Site Overlay

Cosa dice Dio alle mogli infelici?

Ci sono molte ragioni per cui una moglie può trovarsi infelice in un matrimonio. Il marito potrebbe aver smesso di mostrare affetto, potrebbero discutere regolarmente su come allevare i figli, o potrebbero esserci problemi finanziari. Ancora peggio, la moglie potrebbe semplicemente non sentire l’amore che ha fatto una volta.

Ci sono molte opzioni per risolvere i problemi nei matrimoni infelici, come la consulenza matrimoniale o ritiri. Questi sono grandi, ma c’è una fonte a cui puoi andare che non ti deluderà mai: Dio.

Dio vuole che non solo siate felici nel vostro matrimonio, ma che prosperiate in esso. Può aiutarti a rimodellare come ti senti riguardo alla tua unione e ricordare che è un’unione onorevole che vale la pena salvare. Ecco come può aiutarti.

Quali sono i motivi per il divorzio?

In poche parole, la Bibbia non supporta il divorzio solo perché uno dei partner è infelice. Quando le persone fanno la scusa di “differenze inconciliabili”, come problemi di comunicazione, disaccordi finanziari e atteggiamenti egoistici, non è un divorzio sostenuto da Dio. In Marco 10: 11-12 Gesù disse: “Un uomo che divorzia da sua moglie per poter sposare qualcun altro commette adulterio contro di lei. E una donna che divorzia dal marito per poter sposare qualcun altro commette adulterio.”Sulla base della Bibbia, vediamo che le persone non hanno il diritto di dissolversi solo per motivi di infelicità. Dio voleva che il matrimonio fosse per tutta la vita. Mentre la parola ” D ” è entrato nel vostro cervello, a meno che non si è in un matrimonio abusivo o affare crivellato si dovrebbe voler attaccare fuori per Dio.

Dio vuole che tu risolva i problemi.

Anche se il divorzio non è supportato, questo non vuol dire che Dio vuole costringerci a rimanere per sempre in un matrimonio infelice. Non ci chiede di stringere i denti e soffrirne. Quando Dio affronta i problemi coniugali, lo fa dal punto di vista di come risolverli in modo che possano essere migliori in futuro. Per esempio, Paolo scrive dell’impatto demoniaco nei matrimoni (1 Corinzi 7:5). Egli afferma che la coppia dovrebbe essere attiva nella relazione intima in modo che Satana non possa tentarli. Pietro incoraggia i mariti a trattare le loro mogli con comprensione in modo che le loro preghiere non siano ostacolate (1 Pietro 3:7). Da questi passaggi possiamo vedere che il matrimonio è un campo di battaglia spirituale. Ci vuole lavoro per combattere per la relazione, non per combattere nella relazione. Quando ti vedi annegare nei problemi, devi prendere la decisione consapevole di venire a loro con un atteggiamento focalizzato sulla soluzione, invece di fare scuse.

Dio vuole che tu trovi la felicità in Lui.

Il matrimonio prospera quando non lo vedi più come cercare di ottenere ciò che vuoi, ma piuttosto come un’opportunità per dare ciò che vuoi. Se vuoi essere amato, il matrimonio è un buon posto dove stare. Se volete qualcuno da amare, il matrimonio è il posto più grande per essere. Gli individui non hanno alcun controllo su nulla tranne se stessi. Non possiamo costringere i nostri coniugi a trattarci nel modo che vogliamo, ma possiamo cercare di trattare i nostri coniugi nel modo in cui vogliono.

Tutta l’infelicità, incluso un matrimonio miserabile, è radicata in desideri e aspettative insoddisfatte. Siamo depressi e rattristati quando abbiamo immaginato ciò che avremmo ricevuto e ciò che effettivamente otteniamo è diverso. Per trovare veramente la felicità nel matrimonio, dobbiamo essere così contenti, pieni e innamorati di Gesù Cristo che tutti i nostri desideri più profondi sono soddisfatti in Lui. Questo ci dà l’opportunità di smettere di essere costantemente delusi da ciò che fanno i nostri coniugi, perché siamo già soddisfatti.

Inoltre, i nostri coniugi non devono essere il nostro ultimo. Essi non sono uno strumento per tenervi felici e risolvere tutti i vostri problemi personali. Gesù deve essere il nostro ultimo perché solo Lui è la persona perfetta di cui il nostro cuore ha veramente bisogno. L’unico modo per evitare un matrimonio infelice è non vedere il matrimonio come un modo per essere servito, ma come un modo per servire. Essere sposati con una persona imperfetta non è una grande situazione se siete alla ricerca di un luogo dove sarete infinitamente amato perfettamente nel modo esatto speravi. Tuttavia, se il tuo desiderio è quello di amare, servire e mettere al primo posto qualcun altro che ha veramente bisogno del tuo sostegno, essere sposato con una persona imperfetta è una grande opportunità.

Dio vuole che tu condivida la tua fede con tuo marito.

Anche se un matrimonio infelice deriva dal fatto che un credente è sposato con un non credente, c’è sempre la possibilità che il coniuge credente possa condurre il coniuge non credente al Signore. “Mogli, allo stesso modo siate sottomesse ai vostri mariti in modo che, se qualcuno di loro non crede alla Parola, possano essere conquistate senza parole dal comportamento delle loro mogli quando vedono la purezza e la riverenza della vostra vita” (1 Pietro 3:1). La Bibbia si rivolge specificamente a coloro che sono sposati con non credenti in 1 Corinzi 7: 12-14: “If Se un fratello ha una moglie che non è credente ed è disposta a vivere con lui, non deve divorziare da lei. E se una donna ha un marito che non è credente ed è disposto a vivere con lei, non deve divorziare da lui.

Poiché il marito incredulo è stato santificato per mezzo di sua moglie, e la moglie incredula è stata santificata per mezzo del marito credente.”Tu marito potrebbe essere a un punto in cui sta lottando con la sua fede, ma questa è un’opportunità per aiutarli a crescere e scoprire Gesù nel modo in cui hai.

Quando senti di essere bloccato in un matrimonio infelice, rivolgiti a Dio in preghiera e leggi le Sue Scritture. Egli vi aiuterà a cambiare la vostra mentalità in modo che si vede il vostro matrimonio come un ” unione importante che può essere utilizzato per glorificare il Signore, e non è qualcosa che si deve stare lì e soffrire attraverso. Non abbiate paura di aprire e parlare con il vostro coniuge su come il vostro sentimento, e venire con un piano d’azione per ottenere il vostro fuori del vostro solco. Con l’aiuto di Dio, sarai in grado di cambiare come ti senti e crescere da questa esperienza. È il matrimonio può non solo sopravvivere, ma prosperare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.