Site Overlay

Qual è il tuo potenziale?

Il potenziale insoddisfatto non è qualcosa da temere. È qualcosa da onorare perché siamo nel bel mezzo di un viaggio pieno di buoni e cattivi, facile e difficile.

C’è una linea nel film The Circle che è rimasta con me da quando l’ho visto l’anno scorso. È durante la scena dell’intervista, dove al personaggio di Emma Watson viene chiesto quali sono le sue paure. Lei risponde, ” Potenziale insoddisfatto.”

Cosa, cosa?

Quelle due parole hanno solidificato tutto ciò che avevo provato, e a volte sento ancora. E se non raggiungessimo gli obiettivi oltraggiosi, emozionanti e spaventosi che ci siamo prefissati? O se i nostri obiettivi non fossero abbastanza grandi?

In una cultura in cui siamo circondati da persone che fanno grandi cose, è facile sentirsi come se non stessi misurando. Quando gli artisti più giovani di te sono conosciuti come scrittori di un decennio più vecchi, è facile sentirsi come se non facessi mai abbastanza e che cadrai in un mucchio di potenziale ancora da riempire.

Sono alla fine di un momento di immenso dubbio in cui ho cercato di ottenere chiarezza su come appare il mio futuro. Quando tutto quello che hai lavorato verso non è quello che pensi, è fare troppo grande di un affare fuori le parti dure di qualsiasi lavoro, o è un segno per qualcosa di nuovo?

Mentre sono impegnato nella mia vita e nei miei obiettivi attuali in questo momento (non ti preoccupare, mamma e papà e tutti gli altri) Sto anche iniziando a capire che sai cosa? Non è la fine del mondo se cambi i tuoi obiettivi più volte di quanto Beyonce cambi abiti durante uno spettacolo.

Vivere una vita creativa significa prendere il tuo potenziale e alimentarlo con attività creative.

Il fattore più importante qui è lavorare con gli strumenti che hai a disposizione per realizzare il tuo potenziale. Questi strumenti sono creatività, speranza, gioia, amore, relazioni e passione.

Amo la creatività. Ho un podcast sull’argomento, dopo tutto. Ma non è solo il mio entusiasmo per questo. La creatività è come arriviamo da dove siamo a dove vogliamo essere. La tua creatività è un portale per nuove esperienze, nuovi obiettivi spaventosi e portare il bene fuori da un mondo caotico.

Il potenziale creativo della maggior parte delle persone rimane inutilizzato per gran parte della loro vita. Attività come la pittura, scultura, e journaling sono a volte visti come sogni infantili. E ‘ tempo di andare al lavoro e di essere un adulto e fare uno stipendio e vivere la vita right giusto? Non proprio.

Vivere una vita creativa sta prendendo il tuo potenziale e alimentandolo con attività creative. È trovare la bellezza nella vita di tutti i giorni e cercare opportunità per usare la creatività per crescere. Quando si cerca qualcosa che è stato spinto via per così tanto tempo, ci vorrà del tempo per tornare nel flusso. Non e ‘ il momento di arrendersi. Invece, è il momento di andare più a fondo e scoprire le competenze e le abilità che sei stato dotato in modo univoco con modo da poter condividere la tua voce con il mondo.

La tua voce è meravigliosamente unica e ne abbiamo bisogno. Non possiamo vivere nel vuoto, e più persone che non condividono le loro storie e creatività, più è probabile che si formi un vuoto.

Amici, impegniamoci a sfuggire al vuoto e a tirare fuori anche la nostra comunità. Il vuoto è egoista. Vuole che i messaggi scompaiano nel vuoto e non raggiungano coloro che hanno bisogno di ascoltarli. Lotta contro il vuoto condividendo le nostre storie e sollevandosi a vicenda. La storia di ogni persona è perfettamente unica, anche se possiamo sempre imparare da esperienze e credenze comuni. (E anche quelli che sono diversi.)

Hope

Hope può sembrare un punto stupido da controllare quando soddisfa il nostro potenziale, ma non lo è assolutamente. La speranza ci dà il desiderio di alzarci ogni mattina e sostiene la concentrazione di cui abbiamo bisogno per continuare a lavorare quando il futuro è grigio di incertezza.

La speranza è la convinzione che raggiungerai, anche se potrebbe non sembrare la stessa cosa che hai inizialmente immaginato. È sapere che Dio provvede, è fedele, e che ognuna di queste caratteristiche ci dà le confidenze per uscire, anche quando non sappiamo cosa accadrà.

La vita ci distruggerà, ci umilierà e ci darà la possibilità di raggiungere il nostro potenziale finale. Dobbiamo solo sperare nel futuro e mettere il lavoro per abbinarlo.

Gioia

La gioia è una delle prime emozioni a lasciare quando incontriamo momenti difficili. Come possiamo essere gioiosi se la vita ci abbatte ogni settimana? Abbiamo gioia perché siamo fortunati ad aver scelto questa strada. Non hai scelto il modo più semplice, e non si sta per iniziare. Vedere la gioia nei momenti di tutti i giorni e celebrare le vittorie, se si tratta di scrivere 500 parole ogni giorno o scattare foto in un nuovo posto ogni settimana.

Grande o piccolo che sia, hai l’opportunità di trovare gioia. Dobbiamo solo fare la scelta. Questa non è la scelta facile, ma ti ricompenserà nel tempo. La gioia sta abbracciando gli errori di esperienza di apprendimento portano e scegliendo la strada dura a causa del migliore risultato a lungo termine.

Potremmo pensare che un fine settimana pieno di consegne e Netflix ci porterà gioia, ma è duraturo? Credimi, sono tutto per il weekend pigro occasionale. Ma la felicità a lungo termine dal raggiungimento di un obiettivo vi porterà più gioia di una nuova ragazza abbuffata. (E mi piace una buona nuova ragazza binge.)

Non hai scelto il modo più semplice, e non si sta per iniziare.

Amore

Il prossimo strumento è l’amore. Soddisfare il nostro potenziale deriva dall’amare il processo tanto quanto i risultati. Ultrarunner e corsa ad ostacoli racer Amelia Boone ha descritto la sua mentalità di corsa come amare la formazione più che la gara stessa. Dobbiamo amare l’accumulo perché è lì che avviene la crescita.

Trascorriamo la maggior parte della nostra vita in allenamento, e relativamente una quantità molto piccola in momenti reali di visualizzazione. Premi, discorsi e opportunità di pr sono spesso considerati le parti migliori di una carriera, ma questo è il piccolo picco della passione e dell’iceberg pieno di lavoro che sta sostenendo il successo.

Abbiamo bisogno di amare il nostro lavoro, non per il glam o per i vantaggi, ma perché troviamo gioia e appagamento nel lavoro. Non si sta andando ad amare ogni parte di esso ogni giorno, ma se si mantiene a esso e continuare a trovare la gioia, sei nel posto giusto. Ti piace il processo.

Relazioni

Le relazioni sono uno dei migliori strumenti per la crescita personale. No, questo non significa approfittare delle relazioni come strumento per ottenere ciò che vuoi. Invece, è come puoi appoggiarti al tuo sistema di supporto durante i momenti difficili. La vulnerabilità è il fondamento di una relazione forte. Soprattutto per quei processori interni come me che amano apparire tutti messi insieme.

Quando ti impegni a condividere sia il bene che il male con qualcuno, che sia un partner o un amico, troverai un sistema di supporto come nessun altro. Prova a condividere un momento vulnerabile con loro questa settimana. Potrebbe essere qualcosa legato alla tua carriera, o qualcosa in un’altra area della vita. Qualunque cosa sia, prenditi un momento tranquillo con la tua persona e condividi.

Disordinato è necessario.

Disordinato è perfetto.

Come dice Brene Brown, vai nel tuo deserto. Trova la forza che deriva dalla vulnerabilità e scava nelle tue relazioni. E ‘ dove si trova il frutto.

Le relazioni possono anche aiutarti a trovare il tuo prossimo lavoro (in effetti, è molto probabile che lo farà) ma non costruire relazioni basate su questo. Cercare coloro che si guida per essere e fare meglio mentre si raccogliendo dopo essere stato abbattuto. Queste persone mantengono il fuoco acceso dentro di noi e onorando il tuo impegno reciproco puoi creare un cerchio di supporto per aiutarti a prosperare nella vita.

Passione

Realizzare il tuo potenziale significa anche trovare spazio per la tua passione. Potrebbe non essere nel tuo ruolo a tempo pieno e invece nel tuo trambusto laterale, ma vivere al massimo delle tue potenzialità significa trovare un modo per infondere passione in ogni parte della vita.

Trova i pezzi di lavoro che alimentano la tua passione e trova un modo per portare più di questo nella tua vita. Giorni saranno pieni di più di questo, ma allo stesso modo troviamo la gioia in quello che facciamo, abbiamo bisogno di trovare la nostra passione pure. È ciò che ti terrà motivato per tutta la tua carriera.

Questa passione non deve essere una parte del nostro reddito. Quando la passione diventa parte del nostro reddito, il nostro divertimento può cambiare. Questo è il motivo per cui consiglio sempre di mantenere attivo un progetto” solo per divertimento ” in modo che il progetto creativo non sia l’unico pezzo su cui il tuo reddito sta cavalcando.

Una lunga vita

Anche attraverso tutti i dubbi e passi falsi e curve di apprendimento ripide, c’è qualcosa di veramente speciale nell’essere nei primi cinque o dieci anni della tua carriera. Hai appena iniziato.

Hai tempo per scoprire chi sei e cosa vuoi realizzare. Questo è il problema della cultura che pone il giovane successo su un piedistallo. (E non sto minimizzando il lavoro che richiede a questi individui per arrivarci. Piuttosto, sta notando che non tutti riescono in questo modo. Piuttosto, una stragrande maggioranza non lo fa.)

Questo fascino per il giovane successo rende coloro che non sono sulla stessa strada dubbiosi se raggiungeranno mai il loro pieno potenziale. Ci sono anche molte persone di successo in tutti i settori che non hanno visto il loro attuale livello di successo fino a quando, gasp, i loro 40 o più tardi.

Capisco perfettamente perché così tanti di noi credono che abbiamo bisogno di raggiungere X o Y per il momento siamo . È una risposta valida alla cultura ossessionata dai media di oggi. Ma per favore non mettere il tuo valore in esso.

In primo luogo, scommetto che hai già visto il successo. Potrebbe essere in un modo molto piccolo, ma l’hai fatto. Potrebbe essere raggiungere un obiettivo sul lavoro, laurearsi, lanciare un progetto di passione o qualsiasi altro risultato.

In secondo luogo, il successo in sé e per sé non significa squat. Ciò che conta davvero è come stai trattando gli altri, come stai aiutando il tuo team al lavoro e se stai raggiungendo gli obiettivi che ti stai prefiggendo. I risultati sono necessari, ma non appena iniziamo a mettere il successo su un piedistallo, perdiamo.

Invece di sentire la pressione per continuare a raggiungere il prossimo livello di successo, concentrarsi su questi strumenti per soddisfare il vostro potenziale. Il successo che pensi di volere può o non può venire, ma non è così importante come fare tutto il possibile per crescere come un essere umano.

Questi strumenti, creatività, speranza, gioia, amore, relazioni e passione sono la nostra formula per vivere al meglio con i nostri doni e abilità. Questi sono come possiamo servire gli altri (e noi stessi) per essere il meglio che possiamo essere, con un promemoria che siamo umani e il processo non sarà lineare.

Il potenziale insoddisfatto non è qualcosa da temere. È qualcosa da onorare perché siamo nel bel mezzo di un viaggio pieno di buoni e cattivi, facile e difficile. Se i tuoi obiettivi spingono i tuoi limiti e ti aiutano a crescere, allora sono perfetti per te. Gli obiettivi dei tuoi amici probabilmente non saranno gli stessi, e va bene così. Lo diro ‘ di nuovo… va tutto bene. Il desiderio di ognuno di soddisfare il proprio livello di potenziale è diverso, e non rende una versione migliore di un’altra.

Invece, concentrati sulla crescita dei tuoi strumenti, sul raggiungimento dei tuoi obiettivi e sul servizio agli altri. Questa è la base per soddisfare il tuo potenziale, ed è perfettamente non negoziabile.

— Hannah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.